Sistema Informativo Massificato – Redentore elettronico (1992)

Sistema Informativo Massificato

 

Se l’indice d’ascolto è zero, dai morte, sesso e sangue e si rialzerà.

In diretta, amore e odio televisivamente bombardano le città.

Dai con le immagini più violente, forza con quelle raccapriccianti,

e farà di tutto per inchiodarti, cosa non farebbe per colpirti?

 

Rincoglionito stai lì, incollato al teleschermo:

osservi, non pensi, sei stanco e vuoto.

Inavvertitamente non funziona la tua mente,

riempie la tua noia ma ti manda in paranoia.

Prova a parlare: comunicazione, celebrazione, rivoluzione.

Una guerra dopo l’altra, un’indagine dopo l’altra, noi non contiamo un cazzo.

 

Dobbiamo alzare la voce, dobbiamo farci sentire.

 

Mangia, mangia, mangia il tuo piatto: migliaia di cadaveri alla tv, ed ingoi il boccone.

Il tuo solito pasto col messia casalingo, redentore elettronico. E sei parte del gioco.

Il gioco comprende una minoranza, che esclude grandi masse, e indispensabile è il superfluo.

Gente disperata e pericolosa, sopravviverà il più violento.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza Categoria. Contrassegna il permalink.

One Response to Sistema Informativo Massificato – Redentore elettronico (1992)

  1. Andrea ha detto:

    Che dire… Effettivamente è sconcerante pensare che sto disco c’ha quasi ventanni…
    Ne servirebbero di artisti così lungimiranti, ma ahimè son i primi a soccombere sotto i colpi della massificazione e dell’omologazione.Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...