Category Archives: Recensioni

recensioni assortite: dischi, concerti, e chi più ne ha più ne metta…

Concerto per la Memoria – Patti Smith live @ Giardino della Memoria (Bologna, 15/07/2012)

Neanche il tempo di postare la mia recensione molecolare dell’ennesimo concerto dei Cult che scopro casualmente che Patti Smith suonerà tra poche ore a dieci minuti scarsi a piedi dalla mia temporanea dimora bolognese. Pur senza fare le capriole dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 2 commenti

Vietato ai minori di anni 35 – The Cult, live @ Velvet Club & Factory (Rimini, 14/07/2012)

Mi ha fatto un certo effetto rientrare al Velvet dopo tanti anni, non ricordo più neanche quanti. Tornano alla mente nebulosi ricordi di serate trascorse nello storico club delle colline riminesi a cavallo tra la seconda metà degli anni ’80 … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Le giostre sono per gli scemi?

“Le giostre sono per gli scemi”, se questa fosse una pagina di Wikipedia, “è un libro”. Per la precisione, si tratta dell’esordio sulla lunga distanza di Barbara Di Gregorio, giovane scrittrice abruzzese con trascorsi bolognesi (prima di lei il capoluogo … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 1 commento

Love Live – The Cult live @ Estragon (Bologna, 29/09/2009)

L’occasione era di quelle ghiotte: l’unica data italiana del tour celebrativo dell’album “Love”, partito in Agosto da San Diego con un immediato sold out e proseguito poi in USA ed Europa: per chi come il sottoscritto è stato adolescente a … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 9 commenti

Gennaio

Mi reco al Wake Up! di Pescara per il concerto dei Diaframma: mi è sembrata una serata discretamente eighties… Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento

Il club delle basse frequenze (e altre amenità molecolari)

Mi contattano dal Mono_Spazio_Bar -ma va!:)- per un concerto “last minute”, cioè fissato praticamente la sera prima: trattasi dei Low Frequency Club. Mai sentiti nominare. Accetto immediatamente quindi, anche perchè le basse frequenze mi sono sempre piaciute un casino. E … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | 4 commenti

Figli di cotanto padre

(scritto il 12/12/2K6 e inviato via email ad un amico – rieditato in data 9/4/2K8) Che combinazione: giusto ieri sera ero in un noto pub irlandese con Bacco (!!!) e in sottofondo girava “Red letter days”, un bel disco dei … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni | Lascia un commento